CERIMONIA DI RICONSEGNA DELLA SCUOLA PRIMARIA L. DA VINCI - 9 GENNAIO 2023

Data di pubblicazione:
09 Gennaio 2023

"Bambini e bambine, bentornati.

Oggi, per voi e la comunità di Cellatica tutta, sarà un giorno che potremo spesso ricordare. Oggi è il giorno della gioia, il giorno, che cancella l’amarezza, il disagio e la tristezza che aveva colpito tutti noi quella drammatica domenica del 18 settembre 2022, quando abbiamo visto come era stata danneggiata la vostra e la nostra scuola. Oggi è il giorno in cui la campanella, riprenderà a suonare in questi ambienti perché vi viene riconsegnata, in tempi da record, la vostra casa, l’ambiente, dove potrete esprimervi al meglio e crescere come adulti consapevoli e responsabili. L’atto vile che ha colpito le sicurezze, le relazioni e i sogni di voi, bambini, che ha colpito un luogo di lavoro, un luogo per cui tutti nutriamo sentimenti di rispetto, fiducia e speranza, deve essere ormai un ricordo, grazie alla forza della comunità educante di Cellatica, della comunità unita che insieme ha fronteggiato le difficoltà. La comunità di Cellatica è sempre stata unita, collaborante e solidale, soprattutto nei momenti più bui e duri e il poter riaprire oggi le porte della vostra scuola, è la felice dimostrazione che lavorando insieme si superano presto le amarezze e le delusioni. Un grazie sincero a tutti.

Permettetemi qui di ringraziare:

- i dipendenti dell’Ufficio Tecnico Comunale che con grande impegno, competenza, operosità e professionalità, in tempi davvero celeri, hanno seguito i lavori per la bonifica e la sistemazione di questi ambienti,

- i dipendenti degli Uffici Amministrativi, che hanno trovato ottime soluzioni per la gestione delle mense e di tutti gli atti necessari e dovuti,

- gli agenti della Polizia Locale per l’ottima collaborazione con le forze dell’ordine deputate ad indagare,

- la Parrocchia per la disponibilità e per aver coadiuvato e facilitato con estrema dedizione l’organizzazione degli spazi;

- la Dirigente ed il personale scolastico per il proficuo ed incessante lavoro e dialogo con l’Amministrazione;

- i genitori volontari, i nonni e il Comitato Genitori che hanno sistemato e reso accoglienti gli spazi dell’Oratorio per le classi là collocate.

Tutti quelli che ci hanno fatto pervenire messaggi solidali e di aiuto, Onorevoli Parlamentari, Sindaci dei comuni limitrofi, l’Unione sindacale italiana poliziotti sede di Brescia, liste presenti in Consiglio Comunale e tutti coloro che hanno espresso vicinanza e disponibilità. Tutte queste persone hanno dimostrato cosa significhi lavorare per il bene comune ed in particolare per il bene di voi bambini. Non ci stancheremo mai di sostenere che il lavoro della comunità solidale che si unisce è il racconto migliore che possiamo offrire a voi bambini ricordando ciò che è successo a Cellatica in questi mesi.

Un ringraziamento per la professionalità e la celerità messa in campo per l’ottima riuscita dei lavori alle ditte:

-Polygon–Recotech srl per l’intervento di bonifica post incendio,

-Begni srl per le opere idrauliche,

-Franchi Massimiliano srl per il ripristino degli impianti elettrici

-Falegnameria Pezzotti srl,

-Forloni Stefano per le tinteggiature,

-Arici Fratelli srl per i vari traslochi,

-Arredi 3N srl per la fornitura di arredi,

-GiFel di Felter Enrica e C snc per la fornitura di attrezzature informatiche urgenti per il ripristino dell’attività didattica,

-Polieko per le pulizie finali.

Permettetemi di ringraziare la ditta Galba di Cellatica, che ha contribuito a finanziare l’installazione del sistema di allarme, per rendere più sicura la scuola primaria.

Prima ricordavo che deve essere una giornata di gioia e di sicuro è una giornata speciale per Cellatica, perché non è facile avere un così grande abbraccio e una manifestazione di vicinanza da parte di tante personalità. Voglio ringraziarle di cuore, ad iniziare dal Prefetto di Brescia, la Dott.sa Maria Rosaria Laganà, Il Senatore della Repubblica, On Alfredo Bazoli, la Consigliera regionale Dott.ssa Miriam Cominelli, il Vice Presidente della Provincia, Dott. Guido Galperti, Il Sindaco di Brescia, il Dott. Emilio Del Bono e i Sindaci dei paesi limitrofi, a voi un sincero e grande grazie di cuore.

Questa scuola agli inizi degli anni novanta, è stata inaugurata dal Sindaco Dott.ssa Mariella Febbrari Nolli, oggi e con noi la figlia, Dott.ssa Angelica Nolli, Magistrato del tribunale per i minorenni, che con sincero piacere ringraziamo.

Non vogliamo sicuramente dimenticare chi il 18 settembre 2022 ha tempestivamente allertato la comunità è di chi è prontamente intervenuto, la squadra dei Vigili del Fuoco di Brescia, che in poco tempo ha domato l’incendio e contenuto il danno e l’Arma dei Carabinieri, della Stazione di Gussago che celermente, è riuscita a risolvere il caso e qui rappresentata dal Cap. Francesca Romana Fiorentini del Comando Compagnia Carabinieri di Gardone Val Trompia.

Augurandovi una stupenda giornata, vi salutiamo."

Il Sindaco
Marco Marini

Ultimo aggiornamento

Giovedi 12 Gennaio 2023